PROGETTO ALLEVAMENTO

DOVE
Distretto di Chake Chake
OBIETTIVI
Rendere migliore la condizione economica e sociale  del distretto di Chake Chake attraverso il perfezionamento degli allevamenti bovini locali, in particolare in termini di patrimonio genetico ai fini di una miglioria produttiva in termini qualitativi e quantitativi di latte e di carne.
DURATA
Dicembre 2009 – Marzo 2014
VALORE
€ 93.510
FINANZIATORI
Provincia Autonoma di Trento
SCHEDA PROGETTO
clicca qui
Progetto per il miglioramento delle tecniche di allevamento dei bovini sull'isola di Pemba suddiviso in due fasi
DESCRIZIONE PROGETTO
Nell’ambito del Gemellaggio stipulato nel 2004 fra il Comune di Cles (TN) e il distretto di Chake Chake (Pemba), due veterinari di Pemba sono stati ospitati a Cles da gennaio ad aprile 2008 per ricevere formazione nel campo dell’allevamento del bestiame (Fase 1). I due veterinari hanno lavorato a stretto contatto con i veterinari trentini in varie attività e hanno appreso tecniche che permetteranno di migliorare l’allevamento di bovini nel territorio di Pemba. La fase 2 del progetto, a sua volta nata e sviluppata all'interno del Gemellaggio, si pone quale naturale proseguimento della fase di formazione dei due veterinari e mira ad aumentare la produzione di latte bovino, che attualmente è limitata e insufficiente a soddisfare la domanda.Within the framework of the Twinning signed in 2004 between the City of Cles (TN) and the District of Chake Chake (Pemba), two veterinary of Pemba were hosted in Cles from January to April 2008 to receive a training in the field of livestock breeding (Phase 1). The two vets have worked closely with veterinarians of Trentino in various activities and have learned techniques that will improve the breeding of cattle in the territory of Pemba. Phase 2 of the project, which in turn was born and developed within the Twinning, arises as a natural continuation of the training phase of the two veterinarians and aims to increase the production of cow's milk, which is currently limited and insufficient to meet demand.
CONTESTO
Gran parte della popolazione del distretto di Chake Chake vive in aree rurali, dove pratica piccole attività agricole: coltivazione di riso, banane e cassava. Circa la metà di queste famiglie pratica anche l’allevamento del bestiame, prevalentemente bovino, primaria fonte di sostentamento e di rendita. Questa pratica avrebbe alte potenzialità che per mancanza di infrastrutture e di formazione delle persone sono ben lontane dall’essere adeguatamente sfruttate.L’allevamento finalizzato alla produzione di latte per Pemba è abbastanza recente, risale infatti agli anni Ottanta, e oggi l'allevamento nel Distretto di Chake Chake risulta essere la principale fonte di reddito: migliorare la salute degli animali e perfezionare le tecniche d’allevamento significa apportare benefici significativi alle condizioni economiche e sanitarie degli abitanti dell’isola.

Iscriviti alla newsletter

Informativa ai sensi del Decr.Lgs n.196/2003 'Protezione dei dati personali'. I dati sono trattati per le attività di raccolta fondi, sia in formato cartaceo che elettronico, da Responsabili ed incaricati a ciò preposti e possono essere comunicati a società di marketing diretto che effettuano l'invio di nostro materiale. Per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 196/2003 (tra cui modificare o cancellare i dati) può scrivere al Responsabile del Trattamento presso (Titolare del trattamento), o via mail all'indirizzo CLICCA QUI

Facebook

YouTube