Due importanti onoreficienze …

Carissimi,
Venerdì 23 Novembre 2018, in una bellissima serata molto partecipata, il Comune di Cles (capoluogo della Val di Non e citta' natale del Professor Ivo de Carneri) ha consegnato alla Dott.ssa Alessandra Carozzi de Carneri Presidente della Fondazione Ivo de Carneri due importantissime onoreficienze. 
La prima onoreficienza e' la Tavola Clesiana* (una delle piu' importanti onoreficienze del Trentino) dedicata postuma al Professor Ivo de Carneri per gli importanti meriti scientifici realizzati durante la sua carriera universitaria e professionale e per come ha rappresentato Cles e il Trentino in Italia e nel Mondo. 
La seconda e' la cittadinanza onoraria di Cles consegnata alla Dott.ssa Alessandra Carozzi de Carneri per come ha saputo ricordare la figura e la memoria scientifica di suo marito, attraverso la Fondazione e i progetti di cooperazione che si stanno portando avanti  nell'Isola di Pemba da 24 anni. 
Inoltre, il Comune di Cles con una decisione ufficiale unanime autorizzerà una strada di Cles al professore Ivo de Carneri in virtù del suo valore scientifico e della sua vita sempre rispettosa verso il prossimo.
Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la tenacia della sua fondatrice, dei suoi familiari assieme all'aiuto fondamentale, la collaborazione, la partecipazione e il lavoro tenace di tutti VOI che ogni giorno siete sempre più numerosi. Da 24 anni, insieme stiamo lavorando con una sola idea di cooperazione, fondata sul rispetto reciproco e sulla condivisione di valori fondamentali quali l'Amicizia e la Partecipazione nel realizzare progetti che diano una speranza di vita. 
A Pemba abbiamo fatto grandi cose...Insieme a Tutti voi continueremo a farne ancora di piu! Siamo solo a meta' dell'opera.  Scarica gli articoli: L'Adige e Il Trentino 
GRAZIE! 
Un abbraccio 
Michelangelo 
 
Si tratta di una lastra in bronzo che riporta l’editto con il quale l’imperatore Claudio, nel 46 dopo Cristo, concedeva la cittadinanza romana agli Anauni, ai Sinduni e ai Tulliassi. 
Iscriviti alla newsletter

Informativa ai sensi del 'Protezione dei dati personali' ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”). I dati sono trattati per le attività di raccolta fondi, sia in formato cartaceo che elettronico, da Responsabili ed incaricati a ciò preposti e possono essere comunicati a società di marketing diretto che effettuano l'invio di nostro materiale. Per esercitare i diritti di cui agli art. 15-22 GDPR (tra cui modificare o cancellare i dati) può scrivere al Responsabile del Trattamento presso (Titolare del trattamento), o via mail all'indirizzo CLICCA QUI

Facebook

YouTube