Fondazione Ivo de Carneri Onlus > Chi siamo > Perché l’Isola di Pemba

Perché l’Isola di Pemba

Arcipelago di Zanzibar-Tanzania Isola_Pemba

  • E’ collocata in una delle aree del mondo più colpite dalle malattie parassitarie e infettive.
  • E’ trascurata dagli interventi sanitari del Governo locale e dagli aiuti delle organizzazioni internazionali. Eppure è proprio a Pemba che la Cooperazione italiana era stata particolarmente attiva negli anni ottanta con l’avvio, in collaborazione con l’Organizzazione mondiale della sanità, di un importante intervento per il controllo della schistosomiasi, una delle prime cause di malattia nell’isola. In quell’occasione inoltre era stato formato personale locale e si erano stabiliti contatti scientifici internazionali di grande importanza che durano a tutt’oggi.
  • I risultati di controllo alle malattie in un territorio ben circoscritto come quello rappresentato da un’isola sono facilmente misurabili e, successivamente, estendibili ad altri Paesi con i medesimi problemi.
  • Infine, il professor Ivo de Carneri, che nel 1988 era stato inviato nell’isola dal Ministero degli affari esteri per valutare i risultati di una campagna per il controllo della schistosomiasi, a conclusione della sua missione aveva prospettato la necessità di un Laboratorio di sanità pubblica come centro di coordinazione degli interventi sanitari nell’isola, in stretto contatto con la rete dei dispensari sul territorio.

5x1000-Fondazione-de-carneri

Iscriviti alla newsletter

Informativa ai sensi del Decr.Lgs n.196/2003 'Protezione dei dati personali'. I dati sono trattati per le attività di raccolta fondi, sia in formato cartaceo che elettronico, da Responsabili ed incaricati a ciò preposti e possono essere comunicati a società di marketing diretto che effettuano l'invio di nostro materiale. Per esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D. Lgs. 196/2003 (tra cui modificare o cancellare i dati) può scrivere al Responsabile del Trattamento presso (Titolare del trattamento), o via mail all'indirizzo CLICCA QUI

Facebook

YouTube