Fondazione Ivo de Carneri Onlus > Chi siamo > La Storia della Fondazione > Ivo de Carneri

Ivo de Carneri

Ivo_de_Carneri

Ivo de Carneri (Cles, TN 1927- Milano 1993)

Ivo de Carneri (Cles, TN 1927- Milano 1993)

Professore ordinario di parassitologia presso la Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università degli studi di Pavia.
Nel 1950 si laurea in Chimica, come allievo interno del Collegio Borromeo presso l’Università di Pavia, e dopo la laurea entra all’Istituto di Ricerche terapeutiche della Carlo Erba di Milano, diventando in seguito il Direttore delle ricerche microbiologiche. In questi anni compie periodi di specializzazione presso il TropenInstitut di Amburgo e il National Institute of Medical Research di Mill Hill (UK).
Il percorso accademico inizia nel 1954 all’Istituto di igiene della Facoltà di medicina e chirurgia dell’Università di Pavia come professore associato. Dal 1959 insegna la parassitologia presso la Facoltà di medicina e chirurgia e molte scuole di specializzazione della stessa Università e di altre Università italiane.

Nel 1960 frequenta in Brasile, come membro interno, l’Instituto de Medicina Tropical de Sao Paulo e lavora presso lo stesso Istituto nel laboratorio del professor Samuel Pessoa, che influenzerà fortemente il suo interesse verso le ricerche sul campo e l’impatto sociale delle malattie parassitarie.

Nel 1960 e nel 1963 compie missioni scientifiche nell’Alto Xingù (Mato Grosso – Brasile) per studiare alcuni focolai di leishmaniosi tegumentaria tra gli Indios Waurà per conto del Ministero della sanità brasiliano e identifica alcuni ceppi nel Nord del Mato Grosso.
Nella sua prolifica carriera scientifica Ivo de Carneri pubblica oltre 300 lavori nei campi della protozoologia, elmintologia e chemioterapia. E’ autore del testo universitario ben noto Parassitologia generale e umana che porta alla 11ª edizione. Il Comitato scientifico della Fondazione ne continua la pubblicazione con il coinvolgimento di esperti del settore.
È stato consulente dell’Organizzazione mondiale della sanità per le campagne di controllo dei parassiti intestinali nei bambini in particolare in America Latina e in Africa.

 

Iscriviti alla newsletter

Informativa ai sensi del 'Protezione dei dati personali' ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”). I dati sono trattati per le attività di raccolta fondi, sia in formato cartaceo che elettronico, da Responsabili ed incaricati a ciò preposti e possono essere comunicati a società di marketing diretto che effettuano l'invio di nostro materiale. Per esercitare i diritti di cui agli art. 15-22 GDPR (tra cui modificare o cancellare i dati) può scrivere al Responsabile del Trattamento presso (Titolare del trattamento), o via mail all'indirizzo CLICCA QUI

Facebook

YouTube